Project Description

Dettagli del progetto

Cliente:
Il Ministro dei Trasporti e AzerRoadService OJC

Paese
Azerbaigian

Ambito di attività:
Infrastrutture di trasporto

Servizi:
Assistenza tecnica e Capacity Building

Assistenza tecnica per l’istituzione di un’unità di gestione delle autostrade e per la modernizzazione delle pratiche di gestione delle autostrade

La Banca mondiale (la Banca) attraverso il progetto Highway III aveva supportato l’iniziativa dell’Azerbaigian volta al miglioramento della propria rete autostradale, compresa la modernizzazione delle pratiche di gestione delle autostrade. Peraltro, a fronte di una rapida espansione della rete autostradale dell’Azerbaigian, le attività di Operations and Maintenance (O&M) non erano ancora pienamente operative.

Il governo intendeva istituire una nuova unità autostradale all’interno del dipartimento di manutenzione dell’AzerRoadService (ARS), che, eventualmente, sarebbe divenuta responsabile della gestione di tutte le attività O&M autostradali. All’unità autostradale sono stati assegnati due ruoli principali:

  • (i) sul lato operativo, la responsabilità complessiva delle attività O&M sulla rete autostradale, inclusi gestione dei contratti, monitoraggio e valutazione e gestione dei dati stradali, e
  • (ii) sul piano della pianificazione e del budget, bilancio annuale, monitoraggio e valutazione dell’O&M sulla rete autostradale.

L’obiettivo del contratto era quello di modificare gli accordi tra ARS/Autostrada e gli operatori O&M, passando da un approccio input-based a uno performance-based rispetto alle attività di O&M.  A tal fine, l’incarico includeva lo sviluppo di un Accordo sul Livello di Servizio (“Service Level Agreement“) tra l’Unità autostradale (“Motorway Unit”) e gli operatori O&M selezionati, specificando mansioni, traguardi, obiettivi, responsabilità, finanziamenti, disponibilità di attrezzature, supporto tecnico e altre risorse e le modalità di monitoraggio delle prestazioni dell’operatore O&M.