La scorsa settimana, il Primo Ministro della Romania, Marcel Ciolacu, ha guidato una delegazione di alto livello con il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Sorin Mihai Grindeanu, rappresentanti della Compagnia Nazionale Rumena delle Infrastrutture Stradali – C.N.A.I.R. S.A., e altri funzionari governativi, miravano a ispezionare lo stato di avanzamento dei lavori durante la costruzione dell’autostrada A1 Lugoj-Deva, un’autostrada parzialmente costruita che collega Bucarest con le regioni del Banato e della Crișana nella parte occidentale del paese.

IRD Engineering sta attualmente fornendo tutti i servizi di direzione lavori del Lotto 2, una sezione lunga quasi 10 chilometri e dotata di un tunnel a doppia tubazione di 2 chilometri, unica parte mancante per completare l’autostrada tra Sibiu e il confine con l’Ungheria.

“Ci sono 35 lotti in costruzione in Romania in questo momento, tutte superstrade e autostrade, per un totale di 750 chilometri”, ha dichiarato il Primo Ministro Ciolacu, aggiungendo che durante l’attuale mandato del Ministro Grindeanu, altri 1.000 chilometri sono stati aperti con successo al traffico.

Una volta completata, la A1 sarà lunga 581 chilometri e attraverserà il paese in direzione approssimativa da sud-est a nord-ovest. L’autostrada inizia nella parte occidentale di Bucarest e collega le principali città di Pitești, Sibiu, Deva, Timișoara e Arad, raggiungendo l’autostrada ungherese M43 vicino a Nădlac. Poiché l’autostrada è costruita lungo il corridoio della rete transeuropea di trasporto Reno-Danubio, la sua costruzione riceve un finanziamento dell’85% dall’Unione Europea.

IRD Engineering supervisiona il progetto, garantendo che il suo avanzamento sia in linea con tutti gli obiettivi prefissati, anche in condizioni di terreno difficili. I nostri continui sforzi e la collaborazione con i partner garantiranno il completamento del progetto secondo standard elevati e nei tempi previsti, apportando vantaggi significativi per la mobilità e la connettività nazionale.

Oggi IRD Engineering è leader nella supervisione durante la costruzione di importanti progetti infrastrutturali in molti paesi in Europa e Asia, tra cui Italia, Montenegro, Nepal, Romania, Laos, Serbia, Kazakistan, Georgia, Macedonia del Nord, Moldavia, Armenia, Bosnia ed Erzegovina , Mongolia, India, Azerbaigian, Bangladesh, Albania, Uzbekistan, Kosovo, Belgio o Lettonia.

Se in qualsiasi momento hai domande o desideri fornirci il tuo feedback, inviaci un’e-mail a info@irdeng.com